Il nostro sito web utilizza dei cookie.
I cookie sono piccole porzioni di dati che ci aiutano a fornire i nostri servizi. Premendo sul tasto "CHIUDI" darai il consenso a tale utilizzo.


e-Shop
Solidale
Recupero e rivalorizzazione
Conservazione e Restauro
Nuova vita al legno

Con il laboratorio di restauro, il mobile viene riportato all'antico splendore, usando tecniche e materiali che ne esaltano la qualità e le pregevoli finiture. Viene eseguito con esperienza e padronanza di tecniche quali laccatura, finitura a cera o lucidatura, tutte eseguite a mano con attrezzi e materiali adatti. Nel suo significato più autentico, il restauro non è solo un'arte, ma un modo di avvicinarsi al mobile danneggiato che differisce completamente da una riparazione qualsiasi. E' un tentativo di conservare e restituire ai singoli elementi d’arredo il loro stato originario, senza annullare del tutto gli effetti del tempo. Il restauro del mobile non dovrà perfezionare o rendere più attuale l'oggetto, né eseguire aggiunte che indeboliscano l'originale funzione, snaturandola.

Il laboratorio realizza, inoltre, soluzioni di tappezzeria personalizzate, classiche o di design, destinate a durare nel tempo, in grado di soddisfare tanto chi ha bisogno di oggetti d'arredamento particolari per la propria abitazione, quanto chi richiede manufatti per hotel, uffici di rappresentanza e ristoranti. Il laboratorio segue tutti i progetti nei minimi dettagli, lavorando a stretto contatto con il cliente.

Implica un trattamento effettivo dell'opera con la finalità di frenare e/o attenuare il suo degrado, eliminando le cause che lo hanno motivato.

Quest'azione è necessaria tanto nel caso in cui la conservazione indiretta non sia risultata sufficiente a prevenire il deterioramento, quanto in assenza di questa.

Nel campo del mobile, interventi di tipo conservativo sono tra gli altri: la disinfestazione; il consolidamento del legno debilitato; l' incollamento degli elementi distaccati; la fermatura dell'impiallacciatura sollevata ecc.